Eataly: 180 le assunzioni previste

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Oggi vi segnaliamo una interessante offerta di lavoro che arriva da Eataly, una catena di vendita di prodotti alimentari italiani di alta qualità, catena ideata e guidata dal vulcanico Oscar Farinetti. Le figure ricercate per l’assunzione sono 180.

Eataly ha diversi punti già aperti in Italia e all’estero. Oggi segnaliamo l’apertura prevista per agosta Bari e precisamente nel settore monumentale della Fiera di Bari.  Fra l’altro non è casuale anche tutto il rinnovo dei padiglioni della fiera, insomma un rilancio del polo espositivo barese in grande stile. La superficie del mega negozio sarà di circa ottomila metri quadrati. La scelta di Bari come unica sede del sud Italia non è certo casuale. La Puglia già da molti anni ha puntato sul settore agro alimentare. Unendo questa vocazione al rilancio di un polo espositivo fra i più grossi d’Italia e porta di accesso verso i mercati dell’Est, si spiega tutta questa grande partnership. Fra l’altro l’apertura del punto vendita Eataly è previsto a settembre proprio a ridosso della Fiera Campionaria, una delle fiere che richiama un numero davvero impressionante di persone. Fra l’altro c’è anche un accordo per promuovere i prodotti tipici pugliesi.

 

Eataly ha previsto un numero di visitatori per questa sede barese fra i 2 e i 3 milioni. Un numero davvero impressionante. Per gestire tutto questo volume di visitatori l’azienda prevede l’assunzione di 180 persone. La candidatura avviane attraverso il sito dell’azienda, inviate la vostra anche candidatura anche se su il sito non è specificato quale figure professionali sono ricercate.

Iscriviti alla pagina delle offerte di lavoro e suggerisci ai tuoi amici!

CONDIVIDETE CON I VOSTRI AMICI QUESTA OPPORTUNITA’ DI LAVORO:

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Comments

comments

Powered by Facebook Comments