Soldi pubblici per pagarsi tasse, viaggi e gratta e vinci: indagati in Calabria 10 consiglieri regionali

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

 

E’ incredible ma questa spaventosa situazione politica di degrado sembra non finire, dopo i casi esplosi in altre regione italiane. Più i finanzieri vanno a snasare dentro i conti della politica e più saltano fuore le magagne.
L’indagine in questione , condotta dai militari della Guardia di finanza di Reggio Calabria, è stata coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Matteo Centini.

Ecco il video che sta spopolando in rete:

Segui la pagina delle Notizie Scomode. Fai MI PIACE e segnala ai tuoi amici!

Iscriviti alla pagina delle offerte di lavoro e suggerisci ai tuoi amici!

Nei mesi scorsi la Guardia di finanza aveva sequestrato la documentazione relativa ai rimborsi dei consiglieri. Dopo una attenta analisi sono emerse numerose anomalie. I consiglieri indagati si sarebbero fatti rimborsare, tra l’altro, l’acquisto di Gratta e vinci, viaggi all’estero, detersivi, il pagamento di cartelle esattoriali della Tarsu, ricariche telefoniche, telefoni cellulari e di tablet.

Oltre al pagamento di cartelle esattoriali della Tarsu, ricariche telefoniche e tablet è emerso anche il pagamento di fatture per centinaia di migliai di euro senza giustificazione.

Ecco il video che sta spopolando in rete:

Segui la pagina delle Notizie Scomode. Fai MI PIACE e segnala ai tuoi amici!

Iscriviti alla pagina delle offerte di lavoro e suggerisci ai tuoi amici!

I soldi dei rimborsi elettorali utilizzati per acquistare viaggi, pagare cartelle esattoriali e addirittura comprare “Gratta e vinci“. Per questo 10 consiglieri regionali della Calabria, due del centrosinistra e otto del centrodestra, sono indagati per il reato di peculato nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria. L’inchiesta prende in esame il periodo compreso tra il 2010 ed il 2012. La notizia è riportata dal Quotidiano della Calabria.

Dalle indagini è emerso anche il pagamento di fatture per centinaia di migliaia di euro che non trovano alcuna giustificazione nell’attività amministrativa dei consiglieri indagati.

Ecco il video che sta spopolando in rete:

Segui la pagina delle Notizie Scomode. Fai MI PIACE e segnala ai tuoi amici!

Iscriviti alla pagina delle offerte di lavoro e suggerisci ai tuoi amici!

CONSULTATE QUESTE ALTRE OFFERTE DI LAVORO:
Lavorare negli alberghi per la stagione estiva

1.500 Assunzioni in Poste Italiane

50 Assunzioni alla Metro in tutta Italia

Assunzioni Ikea 2013

CONDIVIDETE CON I VOSTRI AMICI QUESTA OPPORTUNITA’ DI LAVORO:

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Comments

comments

Powered by Facebook Comments