Aprire la Partita Iva con finanziamento a fondo perduto

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!


Volete intraprendere la strada del lavoro in proprio? La Partiva Iva è il passo fondamentale per l’avvio di un’impresa sia che essa sia societaria o individuale. Ovviamente in tempi di crisi aprire un’attività in proprio può essere piuttosto complicato e moltissime persone sono in cerca del reperimento dei capitali necessari.


Infatti, sono pochissime le persone che hanno in saccoccia i soldi per aprire un impresa. Come fare? Non preoccupatevi, esistono i finanziamenti a fondo perduto che sono utili in tutti i casi in cui si desidera ricorrere ai prestiti agevolati.
Chi vuole aprire una ditta individuale, può ottenere un contributo a fondo perduto, tramite il finanziamento per il lavoratore autonomo.

Viene rilasciato dall’Agenzia Invitalia a imprenditori indivuali con i seguenti requisiti:

Maggiore età
Stato di disoccupazione al momento della presentazione dell’istanza
Residenza in Italia
Sede legali in Italia


Se siete in possesso di queste caratteristiche, potrete richiedere un finanziamento da restituire in 5 anni con rate trimestrali e un contributo a fondo perduto costituito dalla differenza tra gli investimenti ammissibili e l’importo del prestito agevolato.
Le agevolazioni non riguardano solo gli investimenti ma immobili, attrezzature, ristrutturazione di immobili e spese di gestione.  Queste, per il primo anno, prevedono solo un contributo a fondo perduto di importo massimo non superiore a 5.164,57 euro.

Iscriviti alla pagina delle offerte di lavoro e suggerisci ai tuoi amici!

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Comments

comments

Powered by Facebook Comments