Si dà fuoco con moglie e figlia per salvare la casa messa all’asta

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!


Dramma della disperazione a Vittoria, in provincia di Ragusa: un uomo si è dato fuoco con moglie e figlia mentre l’ufficiale giudiziario procedeva allo sfratto a seguito di un pignoramento.


Pensate che questo accade per un debito di 10 mila euro verso una banca. A seguito di questo debito la banca ha pignorato la casa per un valore di poco meno di 30 mila euro. I fatti: la mattina si è presentato l’ufficiale giudiziario che aveva segnalato il caso come difficile. A seguito di urla concitate i vicini avevano chiamato la polizia ed era subito accorsa una pattuglia con due agenti. La persona sembrava essersi calmata e quindi rassegnata a prendere delle poche cose da portar via prima che la casa fosse pignorata dall’ufficiale giudiziario.


Poi improvvisamente la situazione è precipitata: l’uomo ha preso una bottiglia di alcol e si è cosparso di questo dandosi fuoco. Le fiamme hanno cosparso anche la moglie, la figlia e i due poliziotti che cercavano di salvare l’uomo.

Ora l’uomo è ricoverato in gravi condizioni mentre gli altri hanno riportato ustioni. Purtroppo tragedie come queste si susseguono oramai da tanto. Tutti i giorni in tutta la penisola succedono episodi come questi dettati dalla disperazione per la perdita del lavoro e della casa. Il sindaco di Vittoria è intervenuto dicendo che ora è urgente che si faccia subito un blocco degli sfratti per evitare il ripetersi di tragedie come queste.

Iscriviti alla pagina delle offerte di lavoro e suggerisci ai tuoi amici!

CONDIVIDETE CON I VOSTRI AMICI QUESTA OPPORTUNITA’ DI LAVORO:

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente tante assicurazioni e trovare la meno cara!

Comments

comments

Powered by Facebook Comments